rosa in bocca

  Scendeva le scale in fretta. Una rampa, due rampe, tre rampe. Scavalcava ogni gradino con la foga del venditore ambulante di quartiere, quando vede che cerchi proprio lui per avere uno di quei braccialetti da spiaggia che servono solo ad essere annodati. E mentre ne immagino i colori lei scende ancora le scale. A … Leggi tutto rosa in bocca

Annunci

ovvietà – racconto

È decisamente improbabile che quell’uomo con l’impermeabile scuro, che trascina le sue scarpe sul cemento del marciapiede innevato, stia provando a giocare come quando, da bambino, lasciava tracce di sé per Frank, il suo amico immaginario dall’impermeabile scuro. È altrettanto improbabile che, in corrispondenza dei lampioni, che a intervalli regolari sezionano il tragitto come tacche … Leggi tutto ovvietà – racconto